Accedi all'area riservata





Hai perso la password?

Contattaci

OBBLIGO FATTURA ELETTRONICA DAL 01/01/2019

Martedý 06 Febbraio 2018

Fatturazione elettronica

Viene introdotto l’obbligo, con decorrenza 1° gennaio 2019, di emissione della fatturazione elettronica nell’ambito dei rapporti tra privati (modifica alla disciplina contenuta nel D.Lgs. 127/2015), con l’esclusione espressa di coloro che rientrano nel regime forfetario agevolato o che continuano ad applicare il regime fiscale di vantaggio (i contribuenti minimi/forfettari).

In particolare, la fatturazione elettronica si renderà applicabile per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni.

Sono esclusi dall’obbligo anche tutte le fattispecie di esonero dall’obbligo di emissione della fattura; in tal caso, le fatture sono messe a disposizione in formato elettronico dall’Agenzia delle entrate, fermo restando l’obbligo di rilascio di un documento in formato analogico da parte dell’emittente (il privato può rinunciare alla consegna del documento).

Si ricorda come in caso di violazione dell’obbligo di fatturazione elettronica la fattura si considera non emessa e sono previste sanzioni pecuniarie.

Con un provvedimento direttoriale dell’Agenzia delle entrate verranno stabiliti modi e tempi di applicazione.

Sempre con un ulteriore provvedimento direttoriale saranno individuate eventuali disposizioni aggiuntive per l’entrata in vigore delle novità.

Al fine di anticipare i tempi di attuazione ed evitare gli affanni delle ultime ore si invitano i clienti che ancora non ne siano in possesso a richiedere direttamente all'Agenzia delle entrate il proprio PIN del Cassetto fiscale.

Gli amministratori di società dovranno richiederlo anche per la società rappresentata.


Condividi su:  
   

Tutte le news & eventi